- Sito web ufficiale di Giorgio Faletti -
frevvy windows key Cheap Office 2016 licenses are largely on sale in Key Online Shop. With Office 2016 product codes, you will easily access Office 2016 at the most affordable buy office 2016 key sale windows10sale cheap windows 10 key

“LE DONNE DI PEREZ” – IL NUOVO SINGOLO E IL VIDEOCLIP

31 maggio 2017
31 mag 2017

perez

Il nuovo singolo da “Anche dopo che tutto si è spento”,  l’album postumo di Giorgio Faletti contenente brani inediti e i suoi maggiori successi,  su etichetta iCompany/Orlantibor (distribuito da Sony Music),  è una traccia dai sapori latino americani sin dal titolo: “Le Donne di Perez”.   La canzone mette insieme un particolare mix tra dolcezza e malinconia che anche il giovane team di videomaker guidati da Paolo Strippoli (classe 1993, ideatore e regista del video relativo) ha riprodotto in una serie di immagini che hanno come protagonista il mare e il ricordo.

“ Le Donne di Perez racconta una sottile nostalgia, il videoclip tenta di restituirla  attraverso quadri in cui manca la figura umana.  E’ il racconto di un giorno d’estate,  il racconto di un’assenza.   E’ il nostro piccolo omaggio a Giorgio Faletti”,  dichiara il giovane regista che ha scelto come location il litorale di Santa Marinella sul mar Tirreno.  Località non priva di suggestioni  anche cinematografiche per via della villa sul mare, presente in una delle inquadrature del video  nella quale vissero Roberto Rossellini e Ingrid Bergman.

Roberta Bellesini Faletti commenta così la genesi della canzone: “figlia dell’estate 2013, ne cattura il calore e ci porta lontano come solo la scrittura di Giorgio sa fare”Spiega ancora la moglie di Giorgio: “Le donne di Perez sono un risveglio di nostalgie sopite in un mix di suggestioni  che vanno dall’esotismo sudamericano alle sfumature mediterranee. La musica, come una sirena, attraeva Giorgio in maniera sensuale ovunque si trovasse… Le sonorità sudamericane non hanno fatto eccezione e il brano è figlio di questa fascinazione”.

ROBERTA BELLESINI FALETTI PRESENTA L’ULTIMO LIBRO DEL MARITO – GIORGIO FALETTI – “LA PIUMA” – 11 Maggio 2017

23 aprile 2017
23 apr 2017

belle2

MESE LETTERARIO

11 Maggio 2017

Roberta Bellesini Faletti presenta l’ultimo libro del marito – Giorgio Faletti – “La piuma”

Roberta Bellesini è meno nota al grande pubblico del marito mancato a causa di un tumore maligno, ma per il famoso artista ha
contato più di chiunque altro. Originaria di Asti, Roberta gli è sempre stata accanto, nei momenti più bui come in quelli felici. Prima
che la malattia venisse allo scoperto, la coppia viveva a Capoliveri, sull’isola d’Elba, tanti i progetti di vita messi in cantiere dai due
innamorati. Negli ultimi anni la lettura e la meditazione scandivano la loro quotidianità, mentre Giorgio si concedeva, tra un libro e
l’altro, qualche boccata di fumo da una vecchia pipa, cui era particolarmente affezionato. Tutto sembrava procedere a gonfie vele
finché il cancro non ha spezzato di colpo i loro sogni.

La Piuma è la protagonista dell’ultimo libro di Giorgio Faletti.

Piuma con la P maiuscola perché non è un oggetto, una “cosa” ma racchiude un’essenza, un sentimento, un desiderio, una vita.

L’ultima opera di Giorgio non è un romanzo dei suoi, uno di quelli che ci piacciono tanto, a cui ci siamo abituati negli ultimi anni, è
una storia, anzi, una favola.

Una favola per adulti però.

Una di quelle favole che, com’è ovvio, hanno una morale, non così scontata, né così semplice da intuire.

——————

PROGRAMMA

Ore 18:30
Presentazione libro “La Piuma”

Ore 19:15
Aperitivo in terrazza, con vista panoramica, offerto dal THE VIEW Lugano

Ore 21:00
Per chi desidera proseguire la serata, Cena con l’autore

——————

Menu

“Io uccido”

Cuore di filetto di salmone marinato ai frutti rossi con crema di ceci al coriandolo

***

“Niente di vero tranne gli occhi”

Costoletta doppia di vitello arrosto con salsa alle spugnole

***

“Io sono Dio”

Tiramisù ai sentori di primavera

——————

Al prezzo di Chf 90.- per persona, bevande escluse

Prenotazioni e info: info@theviewlugano.ch

Tel. +41 (0)91 210 0000

www.theviewlugano.com

THE VIEW Lugano… a world of its own!

CONTINUANO LE PREVENDITE PER “L’ULTIMO GIORNO DI SOLE”

23 marzo 2017
23 mar 2017

cartolina l'ultimo giorno.cdr

Lo spettacolo scritto da Giorgio Faletti e interpretato da Chiara Buratti venerdì 7 aprile alle 21 sarà al Teatro Comunale di Moncalvo.
I testi e le musiche sono dello stesso Faletti, gli arrangiamenti musicali di Andrea Mirò. Regia di Fausto Brizzi, aiuto regia Tommaso Rotella.

L’ultimo giorno di sole” è uno spettacolo scritto da Giorgio Faletti espressamente per l’attrice Chiara Buratti: racconta di una donna che prima della fine del mondo, mentre tutti fuggono alla ricerca di un improbabile luogo dove potersi salvare – in scena un dylaniano quanto introvabile rifugio dalla tempesta- decide di tornare nel paese dov’è nata. Nel chiedersi chi sarà quando tutto sarà finito non si precipita avanti, ma preferisce guardarsi indietro. Racconta a se stessa e al mondo che scompare ciò che ha visto e chi ha incontrato, le cose che ha vissuto e quelle che ha sognato. E canta per esorcizzare il buio. O per accoglierlo nel modo migliore.
Un “romanzo a teatro”; sette monologhi intrecciati ad otto canzoni scritte da Giorgio Faletti (raccolte nell’omonimo cd, cantate da Chiara Buratti, pubblicato su etichetta NAR International) compongono questo intenso, commovente lavoro, ultimo scaturito dalla fantasia irrefrenabile di questo grande artista.
Il lavoro al quale Faletti teneva di più e al quale ha messo mano e pensato fino alla fine. Faletti ha voluto smontare le liturgie, spezzarle e poi ricostruirle, perché non si accontentava di inventare
storie, voleva anche creare nuovi mondi, abbattere le barriere, invertire i sensi di marcia.
Avrebbe voluto firmare anche la regia, ma non ha fatto in tempo, purtroppo. Il regista Fausto Brizzi ha però preso egregiamente il delicato testimone. Il debutto è avvenuto al Teatro Alfieri di Asti il 4 luglio 2015 all’interno del Premio Giorgio Faletti.

Chiara Buratti è attrice, conduttrice e giornalista. Come attrice divide tra televisione (Un Posto al sole), cinema (il cortometraggio Una donna alle dieci con Giorgio Faletti e Teco Celio per la regia di Lucio Pellegrini, un cameo ne Il cuore altrove di Pupi Avati) e soprattutto teatro: La zia di Carlo per la regia di Lando Buzzanca (160 repliche), All’ombra dell’ultimo sole (in scena per tre stagioni al Menotti di Milano), Cry baby – L’ultima notte di Janis Joplin per la regia di Riccardo di Torrebruna, E poi gli dirò (regia di Marco Falaguasta, con Nathalie Caldonazzo), Antinomia del silenzio (sulla SLA, per la regia di Tommaso Massimo Rotella), Quella piccola pazza cosa chiamata amore (regia di Lillo del celebre duo Lillo e Greg) e molti altri spettacoli.
Come conduttrice è uno dei volti di Rai Cultura. Al momento sta registrando le puntate di “Memex – I volti della scienza” che sarà in onda a partire da maggio.

Biglietti: Platea e prima galleria centrale 16 euro (ridotto 13 euro), seconda galleria centrale e prima galleria laterale 13 euro (ridotto 11 euro).
Per informazioni e prenotazioni: 0141.1720695 – 373.8695116 info@arte-e-tecnica.it

© Giorgio Faletti | Powered by: Avispace + Web-Media
P.I. 01571670056 - Privacy